UE: Coldiretti,con "etichetta semaforo" ALT a 60% del Made in Italy

Prosciutto di Parma, Parmigiano Raggiano e Grana Padano sono tra le vittime illustri dell'inerzia dell'Unione Europea nell'intervenire per bloccare l'etichetta a semaforo degli alimenti adottata dal Regno Unito che colpisce ingiustamente il 60% delle produzioni italiane con indicazioni sbagliate e forvianti.

E' quanto afferma la Coldiretti, in occasione del Consiglio dei ministri agricoli a Bruxelles, che all'ordine del giorno dei lavori reca anche lo svolgimento di un dibattito sulle conseguenze derivanti dall'utilizzo della cosiddetta etichettatura a semaforo richiesto. Si tratta - spiega la Coldiretti - di una informazione visiva sul contenuto di nutrienti abbinata a un colore e alla percentuale giornaliera di assunzione.

A causa del sistema di etichettatura nutrizionale adottato dal Regno Unito, con i bollini rosso, giallo o verde ad indicare il contenuto di nutrienti critici per la salute, il Parmigiano Reggiano pre-porzionato etichettato a "semaforo", dal 2013 al 2015 ha avuto una perdita di quota di mercato del 13% in volume, mentre il calo per il Prosciutto di Parma è stato del 14% secondo una ricerca elaborata da Nomisma.

Questo perché - critica la Coldiretti - la segnalazione sui contenuti di grassi, sali e zuccheri non si basa sulle quantità effettivamente consumate, ma solo sulla generica presenza di un certo tipo di sostanze. Il sistema - denuncia la Coldiretti - finisce per escludere paradossalmente dalla dieta alimenti sani e promuovere, al contrario, le bevande gassate senza zucchero, fuorviando i consumatori rispetto al reale valore nutrizionale. "Una scelta che è stata adottata dal 98% dei supermercati inglesi che ostacola la libera circolazione delle merci e sta mettendo in pericolo alcuni settori cardine dell'export Made in Italy in Gran Bretagna", ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo.

#Tunisia #Olio #Embargo #TOR #GRAS #compliance #coldiretti #EXPO #parmiggiano #prosecco #nutella #TEM #ICE #Cina #currency #BRC #pecorino #cheese #FCN #China #GamberoRosso #registrazioneFDA #logistica #SACE #ISO22000 #temporaryexportmanager #Food #temporaryexportmanagement #Sicurezzaalimentare #exportmanager #APHIS #dollar #FoodSafetySystem #TTIP #euro #wineexport #ThresholdofRegulation #certificazioneFDA #italianwine #Beverage #ExportUSA #birraartigianale #Coldiretti #TuttoFood #FDArenewal #AmericadelSud #USTTB #FoodContactSubstanceNotification #USDA #FDAregistration #Giappone #MadeinItalyExportinUSA #IFS #USA #IRAN #Russia #chianti #madeinItaly #FDA #rinnovoFDA

Featured Posts
Recent Posts
Archive

BYM! Export & Trading di Antonio Dr. Suraci - Sede Legale: Via M. Camusso, 32 - 81100 Caserta (CE) - ITALY

P. Iva: IT-04104330610 - ​Tel: +39.333.3679-697 - Fax: +39.0823.302-160

© Copyright - BYM! Export & Trading di Antonio Dr. Suraci - BYM! e Be Your Miracle! sono marchi registrati

BYM! and Be Your Miracle! are registered trademarks.      

Tutti i diritti riservati / All right reserved.

  • c-facebook
  • Twitter Classic
  • Google Classic
  • LinkedIn Social Icon