FDA FSMA Final Rule: CONTO ALLA ROVESCIA per le Aziende esportatrici in USA

La Norma Finale FSMA sui Controlli Preventivi per l’Alimentazione Umana e Animale sarà efficace a partire da Settembre 2016.

La FDA Food Safety Modernization Act (FSMA) ha messo a punto il Piano dei Controlli Preventivi per l’Alimentazione Umana e Animale (Preventive Controls for Human Food and Animal Food) a cui bisognerà ottemperare a partire da Settembre 2016.

In accordo alla Norma definitiva, le aziende alimentari sono tenute a sviluppare ed implementare dei piani di sicurezza alimentare che valutino i rischi conosciuti o ragionevolmente prevedibili di tipo biologico, chimico e fisico per la sicurezza alimentare oltre che ad individuare le misure preventive contro eventuali pericoli.

I piani devono inoltre descrivere in che modo i produttori monitoreranno le misure preventive per garantire la loro efficacia, tenendo inoltre la gestione di un registro dei controlli.

I requisiti per un piano di sicurezza alimentare devono quindi includere:

[if !supportLists]- [endif]analisi dei rischi attraverso il primo step dell’identificazione dei rischi;

[if !supportLists]- [endif]controlli preventivi che includano processi, allergeni alimentari e controlli igienico-sanitari, oltre a controlli lungo la catena di approvvigionamento e ad un piano di richiamo;

[if !supportLists]- [endif]supervisione e gestione dei controlli preventivi attraverso:

a) [endif]monitoraggio progettato per fornire la garanzia che i controlli preventivi siano efficaci;

b) [endif]azioni correttive da documentare con registrazioni e correzioni;

c) [endif]verifiche per garantire che i controlli preventivi siano applicati in modo uniforme ed efficace; essi comprendono convalida con prove scientifiche e taratura degli strumenti di monitoraggio, di processo e di verifica e registrazioni delle revisione.

Le Aziende Agricole di Produzione Primaria (Primary Producation Farms) e di Attività Secondarie (Secondary Activities Farms) che conducono attività oggetto della Norma di Sicurezza sulla Produzione (Produce Safety Rule) devono altresì conformarsi alla nuova norma FSMA.

Le aziende coinvolte hanno la responsabilità di garantire che gli alimenti siano ricevuti solo da fornitori approvati o, in via temporanea, solo da parte di fornitori non approvati ma i cui prodotti siano soggetti ad attività di verifica prima di essere accettati per l'uso.

Con la definizione della norma, anche le Current Good Manufacturing Practices (cGMPs) sono state aggiornate e chiarite. Come esplicitamente indicato nel testo della norma esse, infatti, indirizzano definitivamente la posizione FDA sul fenomeno del cross-contact degli allergeni.

#compliance #ExportUSA #TuttoFood #temporaryexportmanagement #italianwine #registrazioneFDA #Food #ISO22000 #logistica #MadeinItalyExportinUSA #Coldiretti #USDA #FDAregistration #USA #Giappone #Russia #wineexport #certificazioneFDA #exportmanager #Sicurezzaalimentare #USTTB #AmericadelSud #IRAN #FoodSafetySystem #FDA #EXPO #madeinItaly #temporaryexportmanager #FDArenewal #Beverage #rinnovoFDA

Featured Posts
Recent Posts
Archive

 

BYM! Export & Trading di Antonio Dr. Suraci - Sede Legale: Via Camusso, 32 - 81100 Caserta (CE) - ITALY

P. Iva: IT-04104330610 - ​Tel: +39.333.3679-697

© Copyright - BYM! e Be Your Miracle! sono marchi registrati

BYM! and Be Your Miracle! are registered trademarks.      

Tutti i diritti riservati / All right reserved.